logo provincia di vicenza

Sezione dedicata ai
Gruppi Archeologici
della Provincia di Vicenza

Realizzato con il contributo del Centro di Servizio per il Volontariato della Provincia di Vicenza

www.csv.vicenza.it

Home page I gruppi A.R.E.A. Veneto
A.R.E.A. Veneto
Riferimenti

Sede: Crespadoro, via Cortesani 4
Indirizzo: Associazione Ricercatori Ecologia Archeologia , via Cortesani 4, 36070 Crespadoro
Presidente: Francesco Zanconato, Via Cortesani 4, 36070 Crespadoro – tel 0444 429476
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Sito: www.areait.org

Storia

L'A.R.E.A., nasce dalla comune passione per la storia e la ricerca con metal detector, di molteplici individui provenienti da tutta Italia. Difatti l'Associazione, dapprima nata a livello Nazionale con sede a Cervia, in provincia di Ravenna, ha esteso le proprie filiali in tutta Italia, tra cui la regione Veneto, che, come le altre sedi regionali, collabora attivamente anche alla realizzazione e divulgazione di una rivista specifica nel settore del Volontariato con metal detector.
Personalmente, prima di fondare l'associazione A.R.E.A., gestivo un gruppo archeologico locale, denominato  Gruppo Archeologico Alta Valle del Chiampo , gruppo distintosi e nato, grazie ai rinvenimenti di carattere archeologico, della purga di Durlo. Il materiale allora rinvenuto e consegnato alla soprintendenza ai beni archeologici di Padova, ha cambiato le dottrine in cui si affermava che le nostre montagne prima del 1300 d.C. fossero disabitate, mito totalmente sfatto grazie al numeroso materiale ceramico dell età del bronzo rinvenuto in loco. Visti i risultati dei nostri rinvenimenti e accortisi che molti altri, in altre località Venete, non si comportavano con la
stessa etica, e che molti consideravano la ricerca solo come mezzo per incentivare le proprie entrate economiche, decidemmo di evolverci in A.R.E.A., accogliendo solo coloro, almeno a parole, che condividevano le nostre idee: il materiale rinvenuto deve essere denunciato agli organi competenti, sia esso materiale di origine bellica o archeologica, se possibile rendere partecipi dei nostri rinvenimenti anche i comuni e relativi abitanti, organizzando mostre e dibattiti. Solo in questo modo, infatti, noi soci A.R.E.A. possiamo ritenerci soddisfatti del nostro operato.

Attivita'

Le sedi regionali sono disponibili a qualsiasi intervento richiesto in cui sia necessario l'uso del metal detector, collaborano con privati che hanno smarrito preziosi in terreni, in cui è impossibile il recupero, se non si utilizza il metal detector per individuarne l'ubicazione, ad ogni attività delle sedi regionali, viene richiesto l'aiuto delle altre sedi, per cui, in caso di necessità, possiamo contare sull'intervento di un centinaio di soci, che si grazie al metal detector, ma anche all'esperienza personale o all'attività professionale che praticano, muratori, pompieri, grafici, webmaster, geometri, ingegneri, dottori, carabinieri, polizia ecc., contribuiscono alla positiva realizzazione del progetto per cui veniamo interpellati.
L'A.R.E.A. VENETO è coperta da assicurazione contro gli infortuni derivanti da attività organizzati dalle sedi regionali.